giovedì 7 novembre 2013

Incredibile, ma vero

http://www.repubblica.it/salute/prevenzione/2013/11/05/news/fumo_veronesi_governo_boicotta_e-cigarette-70278372/?ref=HRLV-19

Dice il medico che sono un caso anomalo, perchè  ho smesso di accendere sigarette da un giorno all'altro, mentre, in genere, il miracolo avviene gradualmente
Avevo sperimentato le sigarette elettroniche di prima generazione, ma avevo smesso subito di usarle, perchè troppo lontane da quelle reali. Ultimamente fumavo 40 sigarette al giorno, con una spesa, più o meno di 300 euro al mese.
Ora, a parte la spesa iniziale di 70-80 euro   (che non ho sostenuto perchè regalatami da mio genero), spendo circa 10 euro ogni 3 settimane. Forza gente, ve lo dice una che ha cominciato a fumare a 15 anni e ha terminato 1  mese fa, una che si è sempre rifiutata di smettere di fumare, una che ora non tssisce più.
   

Condividi e VOTA questo articolo

condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews

28 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Kermit, immagino che un campione di ciclismo come te non abbia mai fumato.
      Cri

      Elimina
  2. La sto usando dal 21 agosto. Da 20 a 0 sigarette al giorno. Ole'!

    RispondiElimina
  3. Da 60 al giorno nei primi anni settanta, poi gradatamente a 30, a 10 e, dal 1999 nemmeno una.
    Però se annuso soltanto il profumo di caffé, la voglia mi assale. Ma resisto.
    Complimenti anche a te che ci sei riuscita.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aldissimo!
      Non sento alcun merito, perchè non ho fatto il minimo sacrificio.
      Cri

      Elimina
  4. Io non fumo da quasi un mese, ho dovuto piantarla lì all'improvviso per una grave crisi respiratoria (l'ennesima) tanto da finire stavolta al pronto soccorso. Non ho voluto ripiegare volutamente sulle sigarette elettroniche per non dover passare da una dipendenza all'altra ma ... devo dire che è una lotta continua, non tanto per la dipendenza dalla nicotina quanto l'abitudinarietà e la completa associazione delle sigarette ad ogni momento della mia vita. Speravo che superati i primi momenti qualcosa cambiasse ma ....
    è dura, è una continua tortura però non ho altra scelta .... boh, finchè riesco tengo duro.
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza le elettroniche non ci avrei mai provato a smettere. Ho sempre detto "Fumerò finche non mi ricovereranno", conscia di quello che dicevo, ma assolutamente lontana anni luce dall'idea di smettere.
      Questa non la chiamerei una dipendenza, ora le uso senza nicotina, direi che hanno sostituito molto bene la gestualità., quel movimento automatico che fa portare una sigaretta alla bocca.
      Spassionatamente, te lo consiglio, ma ovviamente la tua libertà vale più di ogni consiglio.
      Cri

      Elimina
  5. Gradualmente? Naaaah. Io sono un ex-fumatore, e ne ho parlato con altri ex-fumatori. Gradualmente non smetti. Riduci le dosi, e poi? Poi torni a fumare quanto prima. Solo 5 sigarette al giorno, e tutte le altre poi finisci per scroccarle agli amici. Nessuno di noi ci è mai riuscito gradualmente. Abbiamo tutti quanti dovuto dirci "Da oggi stop senza opzione". E stringere i denti, giorno dopo giorno, finché le crisi d'astinenza e la tentazione di ricascarci non hanno alzato bandiera bianca di fronte alla nostra testardaggine. Un amico non ci è riuscito nemmeno così: dopo un mese, è tornato a fumare. Comunque, sì, tutto quello che associavamo alla sigaretta continua dolorosamente a ricordarcele, a spingerci a combattere. Sigarette elettroniche? Puah. E' solo uno spostare il problema, sostituendo le sostanze pericolose della sigaretta con quelle ancora più pericolose di quell'accrocchiosauro mostruoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, gradatamente non smetti. Mio marito fumava 100 sigarette al giorno, negli anni '80, ovviamente facevamo tardi e accendeva una sigaretta via l'altra.
      Poi, grazie ad una scommessa, vinta, ha smesso da un giorno all'altro.
      Cri

      Elimina
  6. Come affermi sei una che non voleva, assolutamente, smettere di fumare,e allora potevi continuare con il fumo,la vita è la tua.
    Un caro saluto,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi stai sfottendo? :):):)
      Chiaro, la vita è mia e magari, così facendo, l'allungo un po'.
      Cri

      Elimina
    2. Amica mia non ti sfotto,ma non amo premiare i pentiti.Prima di essere pentiti bisogna essere coscienti,il nostro corpo e il più grande patrimonio che possediamo,ricordiamolo sempre.
      Un caro saluto,fulvio

      Elimina
  7. Sei brava...insisti così perché è tutta salute in più.

    RispondiElimina
  8. Brava complimenti! Ci vuole una grande forza di volontà! abbraccio

    RispondiElimina
  9. Mi hai convinto,la proverò anch'io
    ciao

    RispondiElimina
  10. WOW, Badit, sono contenta.
    Vedrai, non te ne pentirai. Sappimi poi dire p.f.
    Cri

    RispondiElimina
  11. ciao Cristiana
    io ho smesso di fumare esattamente un anno cinque mesi e sette giorni fa.
    Anch'io sono passata per la sigaretta elettronica, una di prova. Poi quando è finita l'ho usata ancora un poco per mantenere il gesto. Poi ho smesso anche quello.
    Non è stato facile e non è facile. La prova più impegnativa è stata resistere quando gli altri ti fumano davanti. Altre volte avevo smesso ed ero caduta dicendomi "una sola, cosa sarà mai..." ma ho resistito e sono molto orgogliosa. Penso anche a tutti i soldi che non se ne vanno più in fumo...
    Complimenti, Cristiana, sono sicura che anche tu ce la farai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nina, che piacere rileggerti.
      Più coraggiosa di me, senza dubbio.
      Cri

      Elimina
  12. Io ho smesso un anno e mezzo fa e sono più che contento. Ho smesso di colpo pur fumando un pacchetto a giorno anche io dall'età di 15 anni.
    Lorenzo

    RispondiElimina
  13. Io ho smesso da un giorno all'altro senza nessun supporto QUI lo racconto.

    RispondiElimina
  14. Dopo aver fumato,sconsideratamente, per una vita,oggi che sei una pentita,cosa pretendi,un elogio.Sei tu che hai sbagliato e se ora non fumi più è solamente un tuo vantaggio, ma uno svantaggio per l'erario e di conseguenza per la comunità.
    Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Fulvio, non desidero e non merito un elogio
      Non sono neanche pentita di aver fumato tanto, da quell'incosciente quale sono.
      Buona giornata anche a te!
      Cri

      Elimina
  15. Magari riuscissi io a smettere da un giorno all'altro... niente da fare! Però mi concedo di fumare il tabacco sfuso. Mi piace starmene lì a farmi le mie sigaretine da solo. Credo che il vero vizio che ho sia proprio quello. :-)

    RispondiElimina
  16. Mai fumato in vita mia. Smettere è una buonissima scelta.

    Bacio

    RispondiElimina
  17. Per smettere di fumare serve una forza di volontà mostruosa , complimenti Cristiana , hai tutta la mia stima!

    RispondiElimina
  18. Sei stata forte e caparbia, smettere non è facile e soprattutto resistere! Io non fumo, ma ho amici che non riescono a smettere, provano e riprovano ma ci ricadono.
    Non è da tutti, quindi ti meriti tanti complimenti!!!
    Bravissima!!!
    Ti abbraccio forte forte :)

    RispondiElimina

commenti