venerdì 14 febbraio 2014

ASSURDO

Grillo: "Grave che il Colle riceva Berlusconi, lo resuscita" 


L'ennesima castroneria di Napolitano

Bisogna riconoscere che Grillo ha ragone, da vendere.
Se un delinquente sale al Quirinale ci deve andare così!



Condividi e VOTA questo articolo

condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews

13 commenti:

  1. A me non m'è mai piaciuto
    aveva già messo in crisi il partito al tempo della votazione sulla scala mobile.
    Comunque Grillo non ha mai ragione
    uno che di mestiere fa il comico può andare d'accordo solo con uno che fa il buffone.

    RispondiElimina
  2. spesso solo ai comici è concesso di dire la verità!

    RispondiElimina
  3. Questa voltragion Grillo. Quello che mi meraviglia non è Napolitano, ma gli altri che non contestano questa sua ingombrante e incivile presenza di Berlusconi

    RispondiElimina
  4. Ma forse va al Quirinale per scopare le stanze, visto che deve essere affidato ai servizi sociali.

    RispondiElimina
  5. Non amo Berlusconi,anzi lo disprezzo come uomo e come politico,ma un avversario,in democrazia lo si batte con il voto e non con le manette.Berlusconi viene ricevuto,perchè rappresenta ancora 8 milioni di voti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...renzi invece rappresenta nemmeno tutti i fiorentini !

      Elimina
  6. Berlusconi si è meritato le manette, dopo tre gradi di giudizio e una condanna per atti illeciti. In un Paese civile lo avrebbero allontanato dalla vita politica e sociale, ma da noi, purtroppo, lui rappresenta una parte di elettorato incline, come lui, a gabbare la legge e il prossimo.
    Cri

    RispondiElimina
  7. Cara Cristiana, io seguo un po sorridendo!!!
    sembra un teatrino che ripete le solite barzellette!!! W, la democrazia:))
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. sottoscrivo il commento del rospo...intanto che mi riprendo dal disgusto.

    RispondiElimina
  9. Dovrebbero ignorarlo e basta.

    Buona domenica.

    Bacio

    RispondiElimina
  10. Ce ne libereremo solo quando sarà "tèra da còp"...come si dice qui da me. Cioè terra...argilla per impastare tegole.
    Caio Cristiana, ogni tanto riesco ad ricomparire. Grazie per la tua presenza da me. :)

    RispondiElimina

commenti