sabato 8 marzo 2014

Due sono le mie passioni, e una è la Ferrari.




Una bella incognita, un'incognita che mi ha sempre appassionato e che mi appassiona. Grandi cambiamenti. Grandi possibilità di riscatto.
A sabato prossimo, per la prima poleposition.

Condividi e VOTA questo articolo

condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews

5 commenti:

  1. Wow, davvero?
    A me non ha mai appassionato, la F1.
    Quanto al cinese della val d'aosta... ti aiuto cambiando il l'orientale della val d'aosta :)

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Che bella vedere cara Cristiana che ami molto la nostra Ferrari,
    simbolo del nostro orgoglio italiano.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. E l'altra qual'è Cri?
    Buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I CANI, Betty.
      Ci conosciamo da poco, perciò ignori quanto io abbia 'rotto' col mio amore per i cani.
      Cri

      Elimina
  4. La Ferrari è un mito,però le gare di Formula 1 sono una terribile noia,tranne sporadici casi,non vince il migliore ma chi al Pit Stop è grazie ai meccanici è il più veloce.Meglio le moto Gp.Sorpassi continui e temeraria bravura dei piloti.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina

commenti