venerdì 2 maggio 2014

BASTA dargliela vinta!

La libertà di Berlusconi è un'indecenza. Firma anche tu per la revoca dei "servizi sociali"


https://mail.google.com/mail/u/0/?tab=mm#inbox/145b964146b9144b




Condividi e VOTA questo articolo

condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews

14 commenti:

  1. Attenzione, qui si rischia di farne (per l'ennesima volta) un martire. I giudici "comunisti" che "complottano" contro di lui gli hanno appioppato una pena eccessivamente morbida? Se la tenga e la pianti lì di vituperarli; l'unica punizione veramente efficace nei suoi confronti è togliergli ogni visibilità mediatica.

    RispondiElimina
  2. Credo che un affidare l' Ex Cavaliere c/o una RSA per malati di Alzheimer sia stata un'ulteriore "grazia" per costui in quanto il morbo che si nutre di costoro si ciba di ricordi cosichè questi poveri ammalati sempre all'oscuro di tutto non possono riconoscere quest'individuo ne ricordare le nefandezze che lui stesso ha commesso!
    Mia madre è morta il 3 Luglio dello scorso anno divorata dall'Alzheimer!
    Non avrei sopportato neanche per un istante che l'unica cosa che potesse ancora fare, ossia respirare, fosse stata quella di dover condividere la stessa aria con lui!
    Che schifo che st'Italia nostra!
    Un saluto a te Cri

    RispondiElimina
  3. Come ha cantato ieri Piero, "Toghe Rosse, bastardi! Giù le mani da Silvio!" Ahahaha, grande Piero :)

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Vero. INDECENZA ma perdoniamoci tutti quanti pechè l'omologazione ci ha resi dei perfetti conigli o...senza coglioni sempre che questo serva anche al femminile. Ciao cara guerrigliera. Mi seimancata.Mirka

    RispondiElimina
  5. ciao Cristiana
    ti lascio un buon fine settimana di sole...speriamo
    lu

    RispondiElimina
  6. Però libero diverte di più... e poi, francamente, che si occupi di malati di Alzheimer mi sembra un bel contrappasso. Buon tutto!

    RispondiElimina
  7. Bisogna iniziarlo a ignorarlo e l'unica soluzione per non vederlo più in politica.

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Operazione riuscita, cara Nella.
      Grazie e a presto.
      Cri

      Elimina
  9. Si indignano per il libro della Mazzucco ma non si indignano per questo grandissimo stronzo che ha la faccia come il culo.
    Vav

    RispondiElimina
  10. Cara Cristiana,meglio semi libero che martire,se lo condannano ai "domiciliari" vince nuovamente le elezioni e lo fanno Santo subito.
    Berlusconi bisogna batterlo con il voto e non con i Giudici.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  11. d'accordo con il primo e l'ultimo commento.

    RispondiElimina
  12. Concordo anche io con Coloratissimo e Geenoh. Quell'individuo che secondo me assieme a Bossi è uno dei maggiori responsabili dello sfascio italiano di questi ultimi venti anni dovrebbe essere sconfitto politicamente. Il problema che nel nostro paese si tende sempre a dimenticare gli errori del passato e temo che ci siano ancora troppe persone disposte a fidarsi di lui.

    RispondiElimina

commenti