sabato 20 luglio 2013

La mia nuova residenza.


Per ragioni di privacy, non posso mostrarvi la mia nuova residenza. Sappiate che è una via di mezzo tra queste due case.











Condividi e VOTA questo articolo

condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews

17 commenti:

  1. Per me andrebbe bene la prima
    Ciao Cris

    RispondiElimina
  2. Mi piace la prima......minimal e facile da pulire, così più tempo per stare al computer :)))))


    RispondiElimina
  3. ... fangala! E non chiedere contributi per l'IMU!!!

    RispondiElimina
  4. Spero ardentemente per te che sia più vicina alla prima... io non avrei dubbi tra le due. Non ho aspirapolveri all'altezza della seconda.

    RispondiElimina
  5. Anche io preferisco la prima... però avendo una paura indescrivibile di ladri, delinquenti e furfanti non mi ci sentirei al sicuro... quindi mi sacrifico e mi accontento della seconda ;)
    Auguri per la tua nuova residenza, qualsiasi essa sia sei Tu che la rendi speciale!
    Baci.

    RispondiElimina
  6. Io penso a una via di mezzo tra la "casa nel bosco" e " o che bel castello".

    RispondiElimina
  7. una reggia nel bosco....... ti tratti bene!! :D

    RispondiElimina
  8. facciamo una via di mezzo tra la prima e la seconda!
    Come stai?
    Lu

    RispondiElimina
  9. Verde que te quiero verde
    verde viento verdes ramas
    el barco sobre la mar
    el caballo en la montaña.

    Verde, que yo te quiero verde.

    Con la sombra en la cintura
    ella sueña en la baranda
    verdes carne, pelo verde
    su cuerpo de fría plata.

    Compadre quiero cambiar
    mi caballo por tu casa
    mi montura por tu espejo
    mi cuchillo por tu manta.

    Compadre vengo sangrando
    desde los Puerta de Cabra
    y si yo fuera mocito
    este trato lo cerraba.

    Pero yo ya no soy yo,
    ni mi casa es ya mi casa
    dejadme subir al menos
    hasta las altas barandas.

    Compadre, quiero morir,
    decentemente en mi cama.
    De acero, si puede ser,
    con las sábanas de holanda.

    Compadre donde está dime,
    donde está esa niña amarga
    cuantas veces la esperé
    cuantas veces la esperaba


    http://youtu.be/SdfrwlR6cN4

    RispondiElimina
  10. Campagna urbanizzata o selvatica?
    Comunque, tra il verde e una buona compagnia canina, starai da Dio.
    Auguri.

    RispondiElimina
  11. Anch'io preferisco la prima. Troppo impegnativa la seconda.
    Sono contenta che hai superato il trauma del trasloco. Come ti trovi?

    RispondiElimina
  12. La mia è una via di mezzo tra la prima foto e ... la prima foto.

    RispondiElimina
  13. La seconda è fantastica!!

    Un abbraccione

    RispondiElimina

commenti